Guarda, la Città! La fotografia di famiglia degli abitanti di Pedena
CENKI-CECII, 03.06.-30.09.2022.

Guarda, la Città! La fotografia di famiglia degli abitanti di Pedena


La mostra „Guarda, la Città La fotografia di famiglia degli abitanti di Pedena“ del Centro per la cultura immateriale dell'Istria del Museo etnografico dell'Istra è risultato delle ricerche sul campo con lo scopo del mapping dei ricordi attraverso il media della fotografia di famiglia degli abitanti del centro stretto della città di Pedena. A parte lo sviluppo della nuova documentazione audiovisiva e quella dei fondi museali, con questa mostra si è ottenuta la nuova comunicazione con la comunità locale e il momento partecipativo nella creazione del contenuto con il quale raccontano se stessi e la propria vita. Ogni fotografia è stata selezionata dalle famiglie (case) che hanno deciso di collaborare. Le informazioni sulle fotografie sono state raccolte durante la ricerca sul campo e trascritte letteralmente nelle legende. Nella mostra hanno partecipato 14 famiglie (case). La datazione, località e il soggetto della fotografia sono stati scelti arbitrariamente perché il focus della scelta era sul sentimento del valore particolare per il proprietario/a e/o la famiglia. In tal modo si è raggiunta la percezione e la comprensione più chiara delle emozioni e memorie individuali e collettive. L’intero processo ha abilitato anche una osservazione più ampia della cultura della vita e della fotografia.

Produzione: Etnografski muzej Istre / Museo etnografico dell’Istria
Autrice della mostra: Nuša Hauser
Collaborazione: Mario Buletić
Realizzazione tecnica: Dragan Dimovski
Proprietari delle foto: Nela e Darko Aničić, Manuela Bačić, Romana Kancijanić, Juna Kiković, Nadija e Branko Kolić, Nevenka Pantina, Ljuban Radić, Andrej Rugovac, Emilia Šestan, Anton Širol, Ana-Lea Težak, Dražana Težak, Marija Težak e Danijela Draguzet